Skip to main content
ECOMMERCENEWS

Digife protagonista all’assemblea nazionale FEDAIISF

By 23 June 2022No Comments
FEDAIISF - copertina

Assemblea Nazionale FEDAIISF

Digife supporta oramai da una decina di anni la Federazione Nazionale degli informatori Scientifici del farmaco – FEDAIISF e anche quest’anno è stata chiamata in causa in occasione della riunione dove vengono decise le linee guida sia da un punto di vista strategico che gestionale.

Quest’anno il progetto web ha avuto un successo notevole anche in virtù della capacità dei giornalisti di dare informazione libera su un argomento che spesso viene guidato dalle dinamiche economiche degli stakeholders.

Tutti gli associati, eterogenei nella loro composizione ma uniti nella convinzione di poter fare informazione libera, sono sempre attenti alla possibilità di creare delle sinergie e poter scambiare opinioni su come migliorare il proprio servizio al medico ma anche alla società.

I temi che sono stati trattati dalla direzione di Digife nelle persone di Andrea is Franco Incandela, fratelli e co-fondatori di Digife, hanno spaziato tra un’analisi delle opportunità future di guadagno del sito web sempre con particolare attenzione della libertà di informazione alle analisi tecniche del sito e in ultima analisi un suggerimento per migliorare il servizio informativo e la UX – user experience degli utilizzatori.

Cercando di fare una sintesi degli argomenti trattati per delineare una fase procedurale degli interventi atti a raggiungere questi obiettivi si è rimarcato il valore del sito per quanto riguarda l’informazione.

Il primo punto da tenere sempre in considerazione è quello della cultura perpetrata con gli articoli che quotidianamente vengono pubblicati.

Il secondo punto trattato è stato quello relativo alla pubblicità che viene permessa a Google con certi vincoli per i contenuti che possono essere proposti.

Altro argomento importante di cui si è discusso è stato quello relativo ai servizi ai soci con una implementazione al sito per dare la possibilità alle differenti sezioni della federazione di poter pubblicare documenti condivisi e poter accedere alle sezioni con meccanismo di doppia autenticazione mediante password e one time password – OTP.

Questi meccanismi di accesso al giorno d’oggi sono fondamentali perché la sicurezza ormai è un tema fondamentale di protezione del patrimonio documentale delle aziende come anche delle associazioni.

Sulla parte analitica il successo anche quest’anno è stato garantito da un flusso di traffico di utenti di più di 200,000 visitatori che hanno consultato più di 1 milione di pagine con tempi di permanenza interessanti.

Nella parte finale del rapporto annuale è stata proposta una nuova tecnologia che ha reso in qualche modo le APP pubblicate negli store (Play Store e Apple Store) meno appetibili sul mercato. Le PWA – progressive web app – hanno la possibilità di avere tantissime funzioni già integrate tipiche delle APP native e, contestualmente, possono usare le notifiche da Browser aggiornando in tempo reale tutti coloro che hanno attivato questo servizio sul proprio mobile.

Al termine della relazione questi temi hanno suscitato diverse domande da parte dei soci FEDAIISF e questo ha confermato un’attenta partecipazione ed interesse sulle novità del web confermando il trend attuale di importanza del corretto utilizzo di internet.

Alcuni soci hanno anche ipotizzato di collegare dei loro servizi già attivi su internet all’interno delle sezioni riservate. Questo è un altro super argomento che rappresenta la sfida futura e che, chiaramente, è un asset vincente per coinvolgere quante più persone nel processo comunicativo.

Gli applausi fanno sempre piacere, auguriamo il proseguimento del successo di FEDAIISF e rinnoviamo la nostra attività di supporto tecnico.

Direzione Digife

Can we help you? Chat