Salta al contenuto principale
CURIOSITÀECOMMERCENOTIZIEPROMOZIONI

Le App. mobile sono il futuro della tua azienda

Da 18 Novembre 2016Nessun Commento

App. mobile

Il settore del mobile è in crescita, ormai il mercato è diviso tra smartphone e tablet. Sempre più diffusi i cellulari intelligenti con sistema operativo Apple (dunque iPhone), AndroidWindows Phone e Blackberry ed i tablet. IPad e prodotti analoghi sono, ormai, ottimi sostituti dei notebook.

Ma come possono le PMI o le grandi aziende sfruttare a loro beneficio il successo del mobile?

Con lo sviluppo di applicazioni mobile!

Le App., ormai, sono considerate un imperativo vincente per un business efficace, poiché migliorano e semplificano le funzioni ed i processi aziendali.

Ecco cosa possono fare le aziende con un’App. mobile

App. per la raccolta dati

Le App. mobile sono in grado di acquisire una moltitudine di dati, quali audio, video, foto, posizione GPS e testo, riducendo i margini d’errore nell’elaborazione dei dati stessi.

I moduli per la raccolta dei dati digitali, infatti, possono incorporare funzionalità di controllo che agevolano la compilazione degli stessi, segnalando, per tempo, l’insorgenza di errori o anomalie. Esempi di controllo dei dati sono i campi obbligatori, o funzionalità più sofisticate come il rifiuto di determinati caratteri o l’esecuzione di query.

App. per la lead generation

Sotto diversi aspetti le applicazioni mobile sono più performanti rispetto ai social media perché favoriscono l’interazione e la personalizzazione della comunicazione a livello localizzato.

L’obiettivo delle aziende è fidelizzare i clienti, costruendo relazioni durature, ma, anche, fidelizzando quelli esistenti.

Le applicazioni mobile hanno un potenziale straordinario per le realtà aziendali che vogliono incrementare il proprio business puntando sulla proliferazione della clientela. Consentono alle aziende di raccogliere dati molto precisi sulla posizione dell’utente, operatore telefonico, modello di dispositivo e altre informazioni preziose per le aziende.

Le App. hanno una funzione di geolocalizzazione che permette alle aziende di creare notifiche push, presentando ai clienti un codice promozionale e, allo stesso tempo, indicando loro, in tempo reale, come raggiungere la vostra attività.

Ci sono diversi modi per inviare delle notifiche ai propri clienti, ma, nessuno di questi è tanto performante quanto le notifiche push. Queste ultime aumentano di gran lunga le probabilità di essere visualizzate immediatamente e di conseguenza coinvolgono maggiormente il cliente.

Inoltre, se gli utenti capiscono che la vostra attività crea delle promozioni per loro, informandoli tempestivamente quando, ad esempio, i prodotti a cui solitamente sono interessati sono in promozione, saranno più propensi a condividere informazioni personali ed a interagire con la vostra azienda attraverso l’App.

È possibile che, in un futuro prossimo, le notifiche push supereranno, in importanza, gli strumenti per l’invio di newsletter, poiché, hanno una relazione più immediata con l’utente che ha installato l’applicazione. Oltre a ciò si rivela essere un ottimo strumento per fare del posizionamento.

App. per demo prodotto

Le applicazioni create al fine di fare visualizzare delle Demo sono un’ottima strategia per presentare un nuovo prodotto. Spesso, infatti, ciò che rende restii i consumatori ad acquistare prodotti è il fatto di non conoscerne le caratteristiche e di non poterle testare. Per questo, fare delle dimostrazioni dell’articolo che si vuole sponsorizzare è il modo migliore per rendere note le prestazioni ed agevolare il suo possibile acquisto.

App. per supportare gli agenti di commercio

Un’App. mobile è di grande supporto anche per quelle aziende che basano il loro business sul lavoro degli agenti di vendita. In questo caso lo sviluppo dell’App. dovrebbe essere incentrato sulla creazione di una piattaforma che assista gli agenti nella presentazioni dei prodotti durante gli appuntamenti con i clienti.

App. per supportare gli informatori scientifici

Gestione di un calendario comune, sia per informatori scientifici che per i medici, in modo che si possano fissare e spostare appuntamenti in tempo reale. L’applicazione in modo autonomo avvisa, sia gli informatori che i medici, delle eventuali variazioni attraverso le notifiche push.

A questo punto vi starete chiedendo quale, tra un sito web e un’App. mobile, è la soluzione migliore per un’azienda.

L’unico aspetto che hanno in comune sito web e App. è che entrambi sono accessibili dai dispositivi mobile come smartphone e tablet.

Per quanto concerne le differenze:

Un sito web responsive ha il vantaggio di avere una struttura ed una grafica che si adattano a qualsiasi schermo, con la migliore visualizzazione con qualsiasi risoluzione.

Sicuramente optare per un sito web responsive è la soluzione migliore per le aziende che hanno deciso di avere un sito ex novo o di effettuare una ristrutturazione del vecchio sito web. Inoltre un sito web è aggiornabile più velocemente.

Un’app. mobile, invece, ha il principale vantaggio di avere un’interfaccia più veloce dell’applicazione, oltre al fatto che possono essere resi disponibili i dati anche in modalità offline, senza necessità di avere una connessione internet.

Le statistiche dicono che entro il 2021 la navigazione sarà quasi completamente in mobile, per cui, ha, comunque, senso ragionare in questa direzione.

Se siete indecisi sul da farsi, ciò che possiamo dirvi è che la scelta va effettuata previa individuazione e valutazione di ciò che vorreste fare.

Per avere maggiori delucidazioni o informazioni sui rispettivi servizi contattateci su www.digife.it/contatti

 

Possiamo aiutarti? Chat