CURIOSITÀ

Sviluppatori indipendenti? Microsoft risponde!

Da 27 Giugno 2019 Luglio 17th, 2019 Nessun Commento

«Oltre 400 titoli e circa 500 nuovi studi di sviluppo entrati a far parte del progetto, solo nell’ultimo anno. Sono i risultati di ID@Xobx, l’iniziativa di casa Microsoft per sostenere i developer indipendenti giunta ormai al suo quarto anno.

Durante lo showcase nella Microsoft House di Milano, sono stati presentati 13 nuovi videogiochi, di cui oltre la metà “made in Italy”. Il progetto ID@Xbox consente a studi di sviluppo indipendenti di essere “accompagnati” ed aiutati ad entrare in un mercato altamente competitivo, grazie alle tecnologie e al supporto Microsoft per progettare su Xbox One e Windows 10.

“Il nostro è un modo per sostenere ed aiutare gli studi a sfruttare un’opportunità che oggi esiste – spiega Agostino Simonetta, responsabile per l’area EMEA (Europa/Medio Oriente e Africa) di ID@Xbox -. E’ un programma per farsi conoscere e magari puntare a diventare un titolo da classifica. I risultati del programma sono sorprendenti e ci aspettiamo una crescita ancora più forte nei prossimi anni. Basti pensare che in questo momento ben 1.600 titoli sono in fase di sviluppo. Ma il nostro supporto non termina con la creazione di un gioco: siamo infatti impegnati ad aiutare gli sviluppatori indipendenti anche nella fase di lancio, per far scoprire il titolo a più giocatori possibili”.»

 

#microsoft #xbox #xboxone #halo #gaming #gamer #technology #ps #videogames #e #windows #games #dynamics #game #it #pc #battlefield #xboxonex #tech

 

Fonte ANSA http://bit.ly/2FzW0ll