CURIOSITÀECOMMERCENOTIZIE

Negozio online: tre parametri utili per essere competitivi sul mercato

Uno dei più grandi vantaggi di lavorare con un negozio online è che non ci si annoia mai.

La tecnologia si evolve rapidamente, ogni giorno ci sono nuovi modelli di business e non bisogna mai dare nulla per scontato e avere la convinzione di aver già lavorato abbastanza perchè il rischio che all’improvviso qualcuno salti fuori con qualcosa di meglio, più grande, economico o più veloce è sempre dietro l’angolo.

Il segreto per rimanere in gara è muoversi e proporre sempre qualcosa di nuovo per avere la meglio nella costante lotta per conquistare i clienti online.

Non c’è dubbio! L’unico modo per fare sopravvivere il vostro negozio online è rispettare queste tre condizioni: essere efficienti su tutti i dispositivi (cross device), su tutti i canali (cross channel) ed oltre i confini territoriali (cross border).

Iniziamo dalla prima condizione: cross device.

Se il vostro negozio online non si adatta ai dispositivi mobile presto sarete fuori dal mercato.

È incredibile anche soltanto pensare che esista ancora una buona fetta di commercianti che non ha un sito responsive design, considerando che ormai più del 60% della popalazione in tutta l’Europa effettua costantemente ricerche servendosi dei dispositivi mobile.

Il 20% di loro compra con smartphone e tablet e questa percentuale è in crescita.

Cross channel è un must soprattutto per i classici negozi fisici.

I consumatori comprano quando e dove vogliono, collezionano quando e dove vogliono e allo stesso modo ritornano.

Oltreciò chi utilizza il multi canale ha bisogno di una grande attenzione.

La vendita attraverso il vostro sito web è perfetta e vi porterà buoni margini di guadagno, ma, il potere del mercato di riferimento e le possibilità social di comprare sono enormi e vi portano velocemente  verso gruppi di consumatori internazionali.

Non valorizzare questi canali porterà problemi nel lungo termine.

Ultimo ma non per importanza è il cross border, ovvero andare oltre i confini.

Focalizzandosi solo sul mercato interno, si ottiene soltanto un modello di business chiuso.

Tutte le start up moderne si focalizzano direttamente su gruppi target internazionali e si dedicano alla crescita internazionale. Quindi, perdere questa opportunità significa permettere alle altre aziende di entrare nel nostro mercato locale e soffiarci via il business.

L’articolo è stato tratto dalla Rivista CROSS- BORDER MAGAZINE, EDITION 2, 2016/2017, pag. 5, autore Jeroen Leenders.