CURIOSITÀNOTIZIE

Google Maps arrivano gli hashtag nelle recensioni

Da 11 Dicembre 2018 Nessun Commento

Google Maps consente di aggiungere hashtag alle recensioni proprio come un social

Google Maps aspira ad essere sempre più un social network, proprio come Instagram o Twitter, dando la possibilità agli utenti di utilizzare l’hashtag.

Inserendo il simbolo “#” seguito da una parola chiave a fine recensione, Google da così la possibilità di fornire informazioni maggiori in maniera più rapida per quanto riguarda ristoranti, locali, etc. Per il momento Google consentirà l’utilizzo di un massimo di cinque hashtag a recensione. Ma perché Google Maps inserisce l’ hashtag?

La risposta è molto semplice: fornire dati utili di rapida consultazione, in particolare riguardo ad informazioni come il tipo di cucina, accessibilità per disabili, etc. Nel caso di ricerca di un ristorante vegano, basterà filtrare le informazioni dei punti d’interesse utilizzando #vegan e sulla mappa compariranno esclusivamente i luoghi analoghi all’hashtag utilizzato come filtro di ricerca. Trattandosi d’informazioni che devono saltare immediatamente all’occhio Google si riserva il diritto di selezionare gli hashtag proposti dagli utenti in fase di recensione:  hashtag troppo generico come #foodlove oppure #friends  non verranno presi in considerazione al contrario di hashtag come #cuninatipica #accesodisabili #vegan.

Al momento la funzione hashtag è disponibile solo per dispositivi Android, Google non ha ancora specificato quando sarà disponibile una versione per web e IOS.