Salta al contenuto principale
ECOMMERCECURIOSITÀNOTIZIE

Equazione: E-commerce + Smart People = Profitto

La crescita dell’e-commerce.

Nonostante la recessione economica opprima, ormai, da anni il nostro paese, dati statistici hanno dimostrato che gli e-commerce si stanno espandendo a livello esponenziale. Oggi sono circa otto milioni gli utenti italiani che acquistano online prodotti o servizi su siti web e tramite App mobili. Il mercato dell’e-commerce ad oggi ha registrato un vero e proprio raddoppio con 28 miliardi di euro di fatturato. In Italia si contano 16 000 aziende che fanno e-commerce e, dati i livelli di crescita, le previsioni dicono che diventeranno 50 000 nel 2025.

Sempre più imprese stanno sfruttando l’e-commerce per raggiungere i propri obiettivi di vendita online. L’e-commerce rimanda ad un’esperienza d’acquisto simile a quella in negozio. Qualsiasi attività che venda prodotti in un negozio reale, può farlo anche in un negozio virtuale online. Alcuni commercianti decidono di affiancare l’e-commerce al proprio negozio fisico, mentre altri preferiscono, addirittura, affidarsi esclusivamente al canale web per proporre i loro prodotti e servizi in tutto il mondo. Questo perché fare business online consente di migliorare i risultati economici della propria impresa! Le aziende online crescono molto più rapidamente potendo raggiungere una clientela internazionale, rispetto a quelle non presenti sul web o presenti solo passivamente.

Cosa dovrebbe spingere un commerciante a portare la sua attività online?

  • Il web è il luogo perfetto per interagire con i clienti interessati ai tuoi prodotti o ai servizi che offri ovunque essi siano. Il tuo negozio online è attivo 24 ore su 24 e in qualsiasi giorno dell’anno. Ciò significa che tutte le persone che navigano in rete potrebbero diventare tuoi clienti e decidere di effettuare acquisti online in qualsiasi momento della giornata e comodamente da casa;
  • Aprire un negozio online significa liberarsi dei costi fissi e variabili legati ad una struttura fisica come l’affitto di un locale, l’assunzione di personale per mandare avanti l’attività e le bollette;
  • L’e-commerce comporta dei costi più contenuti rispetto ad un negozio fisico e questo consente anche alle realtà aziendali più piccole di aprire la loro vetrina sul web ed iniziare a vendere online.

È importante ricordare che, nelle vendite online come in quelle offline, l’acquisto non è un processo automatico ma va guidato. Ecco perché affidarsi a dei professionisti è importante! un E-commerce va progettato seguendo principi e buone pratiche al fine di migliorare e agevolare l’esperienza d’acquisto degli utenti online e rendere ancora più produttiva la propria attività sul web.

Possiamo aiutarti? Chat