Zum Hauptinhalt springen
NEUGIERDENACHRICHTEN

Google Pay: der neue Dienst, der Online-Zahlungen beschleunigt

Durch 11 Januar 2018Keine Kommentare

Google Pay porrà fine alla confusione generata dai vari metodi di pagamento: da oggi gli utenti potranno rivolgersi ad una sola app per effettuare qualsiasi transazione economica. 

Dopo Samsung Pay, Huawey Pay, LG Pay e Apple Pay, anche il Gigante Google lancia Google Pay, il nuovo servizio di pagamento che accorpa sotto un unico brand i due più importanti mezzi di pagamento online del colosso statunitense, ovvero Android Pay e Google Wallet.

Qual è l’obiettivo? Agevolare gli utenti concentrando tutte le informazioni relative ai loro pagamenti nella Google Pay App.

Da oggi un’unica App per effettuare qualsiasi pagamento!

Prima del nuovo servizio Pay with Google, gli utenti potevano pagare con i due sistemi di pagamento antecedenti, ovvero Android Pay e Google Wallet.

Android Pay, entrato in scena quasi tre anni fa, offriva il servizio tap-to-pay, dando la possibilità agli utenti di effettuare transazioni all’interno dell’app o con i vari POS abilitati nei vari negozi con un singolo tap, mentre Google Wallet era stato promosso come servizio di trasferimento fondi.

Questi sistemi di pagamento hanno generato, fino ad oggi, una gran confusione negli utenti che ora, grazie al nuovissimo servizio di pagamento lanciato da Google, possono trovare tutto ciò di cui necessitano per pagare nell’App Pay with Google.

Come funziona Pay with Google?

Collegato a Google Chrome, Play Store, YouTube e Android Pay, Google Pay permette di effettuare acquisti in mobilità in pochi secondi, sfruttando le carte di credito o di debito degli utenti già memorizzate sul proprio account.

Al momento del check out su app e siti web convenzionati, comparirà il tasto “paga con Google”, che consentirà il pagamento istantaneo.

A questo punto, tutto ciò che l’utente dovrà fare sarà scegliere una delle carte della lista che il sistema presenterà, in quanto registrate nell’account Google e, successivamente, confermare l’acquisto con un determinato codice di sicurezza. Effettuare acquisti online sarà ancora più semplice ed immediato poiché grazie al nuovo sistema di pagamento Google Pay, si eviterà di perdere tempo nella compilazione di moduli sui siti web di terze parti.

Sarà direttamente Google a comunicare ai venditori i dati di pagamento e l’indirizzo di spedizione e di fatturazione degli utenti salvati nei loro account, velocizzando i tempi necessari per il buon fine dell’operazione.

Außerdem, Google ha deciso di non applicare alcuna commissione per la gestione delle transazioni economiche, dunque ciò che l’utente paga arriva interamente al venditore.

Il nuovo sistema di pagamento di Google al momento è attivo solo negli Stati Uniti e sta già semplificando i pagamenti su siti web, applicazioni e varie piattaforme online.

Können wir dir helfen? Plaudern